Il percorso e i documenti congressuale


Il Comitato direttivo nazionale della CGIL ha licenziato i due documenti congressuali nella riunione del 2 dicembre scorso.

Il primo documento Il lavoro decide il futuro vede come prima firmataria Susanna Camusso, ed è stato sottoscritto dalla maggior parte dei componenti del Direttivo, compreso il Segretario della Flc Domenico Pantaleo; il secondo documento è intitolato Il sindacato è un’altra cosa, ed è stato firmato da Giorgio Cremaschi e altri 5 componenti del Direttivo.

Con i due suddetti documenti ed anche il regolamento congressuale, prende dunque il via il percorso del XVII Congresso della Cgil, che vedrà la sua conclusione a Rimini il 6, 7 e 8 maggio 2014.

Più precisamente, il calendario congressuale prevede lo svolgimento delle assemblee congressuali di base dal 7 gennaio al 21 febbraio 2014; dei congressi delle categorie territoriali, delle camere del lavoro territoriali, delle camere del lavoro metropolitane e delle categorie regionali entro il 15 marzo 2014; dei congressi delle CGIL regionali dal 17 marzo al 29 marzo 2014; dei congressi delle categorie nazionali dal 31 marzo al 17 aprile 2014 e, successivamente, del congresso nazionale dello SPI CGIL; del congresso della CGIL Nazionale nei giorni 6, 7 e 8 maggio 2014.

Si parla di:

Cosa ne pensi?