(IN)Tolleranza Zero Manifestazione antifascista, Prato 23/3


(IN)TOLLERANZA ZERO

Mobilitazione antifascista

Prato, 23 marzo 2019

Piazza Santa Maria delle Carceri

dalle ore 14.30

Care e cari,

come sapete nei giorni scorsi una vasta realtà di soggetti politici e sociali ha chiesto a gran voce che non venisse autorizzato il corteo dell’organizzazione neofascista Forza Nuova a Prato, il prossimo sabato 23 marzo, data scelta dagli organizzatori in aperta rievocazione del centenario dei Fasci d’azione, fondati appunto da Benito Mussolini il 23 marzo 1919 a Milano.
Purtroppo il Comitato per l’ordine e la sicurezza locale ha autorizzato lo svolgimento del corteo, non ravvisando motivi per non concedere l’autorizzazione (così ha affermato la Prefetta di Prato), operando in maniera diametralmente opposta alla Prefettura di Milano, che invece ha impedito una simile manifestazione di apologia del fascismo.

Il mondo democratico e antifascista di Prato ha lanciato un appello a scendere in piazza, in contemporanea al corteo di FN, per manifestare in maniera ferma, decisa e pacifica l’opposizione a neofascismo, intolleranza, xenofobia e violenza.
Al link seguente tutte le informazioni sull’evento:
https://www.facebook.com/events/2307626049560321/

Anche la CGIL di Firenze ci sarà, come ha affermato la Segretaria Generale Paola Galgani in questo comunicato, e ovviamente anche la FLC parteciperà, portando in piazza il suo #D12, simbolo della campagna da noi promossa più di una anno fa per la messa al bando delle organizzazioni neofasciste, in attuazione della XII Disposizione della Costituzione.

Come lavoratrici e lavoratori della Conoscenza ci saremo, per affermare con chiarezza che
IL FASCISMO NON E’ UN’OPINIONE, E’ UN REATO!

Vi aspetto pertanto numerosi alla manifestazione,

Paola Pisano

Cosa ne pensi?