Per la libertà della scuola, presidio del 24 maggio



Care e cari,

i fatti che riguardano la professoressa Dell’Aria di Palermo hanno suscitato in questi giorni tantissime reazioni indignate. La mobilitazione deve continuare, per esprimerle solidarietà e soprattutto per respingere l’ennesimo attacco di questo Governo alle libertà di apprendimento e di insegnamento garantite dalla nostra Costituzione. Per questo i sindacati del comparto istruzione e ricerca hanno idnetto in tutta Italia, contemporaneamente alla fiaccolata e assemblea a Palermo, un

PRESIDIO

per le scuole e la cittadinanza di Firenze e Prato,

davanti all’USR Toscana

via Mannelli 113

venerdì 24 maggio dalle ore 14 alle 16

#liberidinsegnare  #liberidimparare sono gli hashtag alla base dell’iniziativa da condividere e rilanciare per raccontare esperienze, ma soprattutto per ribadire l’importanza di un’istruzione senza censure e senza condizionamenti!
Ringraziamo per la straordinaria adesione alla nostra iniziativa sui social Io vigilo sulla Costituzione #sospendiancheme

La Segreteria FLC Cgil di Firenze

Cosa ne pensi?