Respingi l’indifferenza, RINVIATA a data da destinarsi


A un anno dalla campagna Un’ora contro l’indifferenza, quando le scuole svolsero attività didattiche sulle migrazioni e l’accoglienza a partire dalla frase della Senatrice Liliana Segre “l’indifferenza è più colpevole della violenza stessa”, la FLC di Firenze ha organizzato la seguente iniziativa

RESPINGI L’INDIFFERENZA

Migrazioni e accoglienza: scuole e protagonisti a confronto

martedì 3 marzo 2020, Auditorium Stensen, Firenze, ore 16 – 19

Presentazione dei lavori delle scuole

I lavori svolti dagli/lle studenti/esse insieme alle loro docenti verranno presentati e illustrati nel loro significato più profondo, quello di voler sconfiggere la cultura della paura e dei muri, reagire contro ogni politica securitaria, attuare i principi della Costituzione e sostenere tutte le esperienze di inclusione nelle nostre scuole.

Tavola rotonda
A seguire un confronto a più voci con la partecipazione di NELLO SCAVO (il giornalista del quotidiano Avvenire che ha realizzato inchieste sulla guardia costiera libica e attualmente vive sotto scorta per le minacce ricevute da un noto trafficante di esseri umani), ALESSANDRA SCIURBA (portavoce della ong Mediterranea) e FRANCESCO SINOPOLI (Segretario Generale della FLC Cgil). Coordina VALERIA STRAMBI di Repubblica.

Durante l’iniziativa sarà possibile firmare per la campagna #IOACCOLGO, che chiede l’abrogazione dei Decreti Sicurezza.

Cosa ne pensi?